Sadali
Viaggi,  Lifestyle,  Natura,  Ristoranti

SADALI

Borgo incantato

In un weekend di metà ottobre abbiamo deciso di visitare Sadali. In realtà questo weekend era programmato da un po’ ma come sapete poi Cachi è stato male e ha un bisogno costante di prendere delle medicine e quindi stavamo per disdire tutto, ma fortunatamente grazie a tutte le attività pet friendly che ci hanno ospitato, l’abbiamo potuto portare con noi.

Quindi, se state pensando di visitare uno dei borghi più belli d’Italia, potete portare con voi il vostro baby pet.

A proposito…se vi servono consigli su come gestire un viaggio con un cane o come portarlo al ristorante, potete leggere i miei articoli dedicati proprio a questo.

Sadali è un borgo fiabesco, il rumore costante dello scorrere dell’acqua vi farà compagnia mentre percorrerete le stradine del borgo. Ci sono ruscelli e piccole sorgenti ovunque, anche in mezzo alle abitazioni.

Il colore predominante è sicuramente il verde e ve ne potrete accorgere arrivando alla Cascata di San Valentino, che è anche il patrono del borgo.
Sapevate che Sadali è l’unico paese ad avere una cascata all’interno del centro abitato? Ecco, fossi in voi lo visiterei solo per questo.

Vi consiglio di farvi un giro per il paesino anche di notte, per vedere Sadali e in particolare la cascata con una diversa luce che sicuramente vi piacerà.

DOVE ABBIAMO DORMITO

Le Case del Folletto

Abbiamo deciso di alloggiare a “Le Case del Folletto”. Sono delle antiche dimore situate proprio nel centro storico che sono state ristrutturate mantenendo però lo stile e le caratteristiche di un tempo.

La proprietaria Daniela, gentilissima e disponibilissima ci ha dato delle dritte su cosa visitare e soprattutto dove mangiare perché appena arrivati eravamo davvero affamati.

Importantissimo il fatto che accettino gli animali domestici senza problemi.

Sadali
Qui eravamo nel balconcino dell’affitta camere.

DOVE ABBIAMO MANGIATO

S’Ambasciada – Sadali

Seguendo il consiglio di Daniela, siamo andati a fare un pranzo/aperitivo a S’ambasciada.

La proprietaria gentilissima ci ha preparato diversi taglieri con dei prodotti locali come affettati e formaggi deliziosi, accompagnati dal vino della casa. Mangiare queste cose buonissime, immersi nel verde e con in sottofondo il rumore dell’acqua della cascata di San Valentino è stata veramente una bellissima esperienza rilassante.

Il nostro buonissimo pranzo/aperitivo

Koru Agri_Risto_Pizzeria

Per cena abbiamo scelto Koru, attirati dalle foto e dalle recensioni. Sono stati molto disponibili nel darci un tavolo dove il trasportino di Cachi poteva stare comodamente senza disturbare e gli hanno anche cucinato un po’ di carne…che lui ovviamente ha apprezzato tantissimo!!

Abbiamo scelto di provare le loro pizze, e sono davvero eccezionali! L’impasto morbidissimo e leggero, i condimenti freschissimi e ottimi abbinamenti.

Le nostre pizze

Abbiamo assaggiato anche i dolci…io mi sono innamorata della seadas a forma di cuore. Vi consiglio assolutamente di andarci!

La seadas a forma di cuore… bellissima e buonissima!

Ristorante alle Grotte

Domenica a pranzo siamo stati a visitare la cascata Su Stampu de Su Turrunu e abbiamo deciso di fermarci a mangiare nel ristorante che c’è proprio lì, immerso nel verde.

Il personale è molto gentile e il servizio molto veloce. Ovviamente propongono un menù di terra con numerosi piatti tipici.

Noi abbiamo preso un antipasto misto con salumi, formaggi e prodotti sott’olio, i culurgiones e la salsiccia arrosto. Abbiamo concluso il pasto con una seadas, ovviamente!

Se volete staccare dalla vita di tutti i giorni e passare un weekend senza pensieri in un posto super rilassante e rigenerante, visitate Sadali e poi fatemi sapere 😊

Vi lascio con due suggestivi reel, li potete vedere cliccando qui e qui.

Alla prossima

Martina

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *